Victor Moses verso l’Inter: visite mediche per il calciatore

I tifosi dell’Inter attendono speranzosi che Victor Moses possa passare ai neroazzurri. Anche Antonio Conte è molto impaziente di avere per sé di nuovo il famoso calciatore. In ogni caso la situazione è ancora incerta, nonostante i neroazzurri sembrano aver raggiunto accordi con il Chelsea. Che cosa succederà saranno i prossimi giorni a definirlo con maggiore fermezza. Per il momento tutti i riflettori sono puntati proprio su Moses.

Le visite mediche per Victor Moses

In attesa che la decisione venga presa con più evidenza, Victor Moses sarà sottoposto a delle visite mediche specifiche. Queste ultime potrebbero avere un ruolo determinante nella decisione del passaggio del giocatore all’Inter.

D’altronde il club neroazzurro è ormai d’accordo, come abbiamo detto prima, con il Chelsea, per un prestito che riguarda proprio Victor Moses e con un diritto di riscatto che è stato stabilito per 10 milioni di euro. Per Victor Moses sarebbe pronto un contratto da 1,3 milioni di euro fino al mese di giugno.

Antonio Conte garantisce per Victor Moses

Antonio Conte non vuole rinunciare ad avere con sé questo giocatore. Anzi è proprio convinto che Moses possa essere recuperato in tempi piuttosto brevi. Inoltre Conte ha fatto presente che Moses non avrebbe bisogno di tante direttive tattiche, per cui il suo arrivo fra le fila dei neroazzurri potrebbe essere davvero promettente.

Intanto il noto calciatore è arrivato a Milano con un volo privato e alle 7:30 si è presentato presso le strutture del Coni, per iniziare a sottoporsi alle visite. Ultimamente infatti Victor Moses non è stato a giocare con continuità, proprio perché ha accusato dei problemi fisici.