Tweet choc: «Valbuena è morto». Il Lione smentisce

Di bufale sui social network se ne vedono parecchie, e l’ultima in ordine cronologico ha finito col riguardare Valbuena, centrocampista del Lione che da un po’ di settimane è infortunato (tanto da aver saltato il primo dei due incontri di Champions League con la Juventus).

Ma cosa sarà mai stato detto su di lui da aver destato tanto scalpore?

Tweet choc: «Valbuena è morto». Il Lione smentiscePer ore e ore, su Twitter è circolata la frase «Valbuena è morto». I messaggi, per quanto vaghi e improbabili, hanno attirato l’attenzione degli iscritti fino a diventare virali nel giro di pochissimo tempo. La notizia però si guardava bene dal riportare una fonte attendibile, ma gli utenti, evidentemente catturati dal  titolo, hanno abboccato.

Già, perché Valbuena, per sua fortuna e per nostro piacere, è ancora vivo e vegeto! A chiarire il tutto è stata una nota ufficiale diramata proprio dall’associazione sportiva del Lione: «Mathieu Valbuena sta bene, contrariamente a quanto hanno scritto degli ignobili individui su Twitter. L’Olympique è disgustato da azioni deprecabili e disumane».

Insomma, il tweet sulla morte di Valbuena è stata solo l’ultima occasione in cui si è riuscita a spostare l’attenzione sul centrocampista: Valbuena, infatti, era già finito nella bufera per la vicenda del ricatto a luci rosse scatenatosi prima del fischio di inizio degli Euro 2016.

Antonio Osso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *