Trapani, notte di spavento per l’allenatore Serse Cosmi

E’ stata una notte piena di spavento quella che l’allenatore del Trapani Serse Cosmi si è messo alle spalle. Durante la notte scorsa, infatti, la sua automobile è rimasta distrutta da un incendio.

Trapani, notte di spavento per l'allenatore Serse CosmiL’auto, una Audi station wagon, era parcheggiata come sempre davanti la casa dell’allenatore a Pizzolungo, il quartiere della città che affaccia sulla costa, quando a un certo punto attorno al mezzo sono state viste delle enormi fiamme alzarsi verso il cielo.

Sull’episodio stanno proseguendo le indagini della polizia. Indagini, che dovranno chiarire la natura del rogo e anche l’eventuale movente: non si capisce infatti come l’auto possa essere finita vittima di un incendio di quella portata. Qualcuno, però, sospetta che il rogo sia collegabile con il periodo negativo che il Trapani sta attraversando nel campionato di Serie B, anche se altri preferiscono andarci un po’ più cauti e parlare semmai di un semplice cortocircuito elettrico.

Al di là di come finirà la vicenda, nel frattempo, oltre che dover partire alla ricerca di un’auto nuova, Serse Cosmi sta cercando anche di risolvere la complicata situazione che sta investendo la sua squadra. Dopo sette turni di campionato, infatti, il Trapani si trova ultimo in classifica con Novara, Latina e Vicenza e con appena cinque punti che sono peraltro il frutto di una serie di pareggi.

Antonio Osso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *