Tania Cagnotto è convolata a nozze: matrimonio all’isola d’Elba

L’ex tuffatrice Tania Cagnotto e l’ormai storico fidanzato Stefano Parolin hanno pronunciato il fatidico sì.

La cerimonia è avvenuta nella chiesetta della Madonna dell’Uva, all’interno dell’hotel Hermitage, in una baia alla quale si accede solo e soltanto con barca a vela. A fare da sfondo a questa cerimonia dai tratti fiabeschi, il mare dell’isola d’Elba.

Tania Cagnotto è convolata a nozze: matrimonio all'isola d'ElbaAl matrimonio di Tania e Stefano hanno preso parte la bellezza di 200 invitati. La sposa, bella e romantica con addosso un abito bianco di seta e con inserti in pizzo, ha ammaliato i presenti con una mise alquanto inusuale per una sportiva verace come lei. A farle da testimone, l’amica e compagna di trampolino Francesca Dallapè, che per l’occasione ha sfoggiato un lungo abito blu.

Ma come mai proprio l’isola d’Elba?

Questa location non cade certo per caso visto che l’isola è da sempre nel cuore di Tania. E un motivo c’è eccome: il mare dell’Elba è stato il luogo nel quale Tania e Stefano si sono incontrati per la prima volta: «Io e Stefano ci siamo conosciuti lì e volevamo sposarci assolutamente al mare», aveva raccontato lei alla stampa solo poco tempo prima.

Proprio in quell’intervista Tania si augurava che il suo matrimonio potesse essere improntato su una cerimonia tranquilla e informale: «L’importante è che ci si diverta e sia una bella giornata per tutti i nostri invitati. Voglio che sia un qualcosa di easy, di leggero», aveva spiegato.

Viviana Bottalico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *