Roma, emergenza infortuni: si ferma anche Dzeko

L’inizio di stagione in casa Roma è stato caratterizzato da luci e ombre. La formazione giallorossa ha convinto sul piano del gioco, grazie anche alla nuova filosofia impartita da mister Fonseca, ma in qualche occasione è mancato il guizzo decisivo per portare a casa i tre punti. Lo si è visto anche durante l’ultima giornata di campionato, che ha visto la Roma affrontare all’Olimpico l’ottimo Cagliari di Maran.

Roma furiosa con l’arbitro Massa

La gara si è conclusa sul punteggio di 1-1. Al vantaggio iniziale dei sardi siglato su rigore da Joao Pedro hanno replicato i padroni di casa, che sono riusciti a trovare la via della rete grazie ad un’autorete di Ceppitelli, intervenuto per mettere il pallone in corner su un cross dalla destra.

Il match si è concluso tra mille polemiche per l’annullamento del gol del 2-1 da parte dell’arbitro di Massa, che non ha convalidato la rete di Kalinic per una spinta dell’attaccante su Pisacane, precipitato addosso ad Olsen.

Dalle immagini sembra che il direttore di gara abbia ragione, ma la furia dei dirigenti giallorossi – ed in particolare di Petrachi – è proseguita anche nel post-gara. Vedremo cosa deciderà il Giudice Sportivo in merito a tali reazioni spropositate.

Roma falcidiata dagli infortuni: si ferma anche Dzeko, stop di un mese

Nel frattempo, la Roma deve fare i conti anche con gli infortuni. I giallorossi sembrano colpiti da una sorta di maledizione: dopo il ko che ha costretto Pellegrini ai box per un paio di mesi (frattura al quinto metatarso del piede destro), la Roma ha dovuto incassare anche la rottura del crociato per Zappacosta e l’infortunio di Diawara, che ha riportato durante la gara contro il Cagliari la lesione al menisco mediale del ginocchio sinistro ed è stato già operato a Villa Stuart.

Ora anche Edin Dzeko deve fermarsi per circa un mese: l’attaccante bosniaco è stato sottoposto lunedì mattina ad un intervento chirurgico a Villa Stuart per ridurre la doppia frattura all’arco zigomatico destro. Non è da escludere che Dzeko possa tentare addirittura un rientro nel match contro la Samp utilizzando una maschera protettiva.