Pedalare in inverno, cosa è bene sapere?

pedalare in inverno

Il ciclismo in inverno può essere un’attività fantastica, a patto che la propria bicicletta e i propri indumenti siano i più adeguati. Vediamo cosa è bene sapere per farlo nel migliore dei modi.

Andare in bicicletta durante la stagione più fredda dell’anno può sembrare una pazzia per molte persone, ma con la giusta dotazione anche le giornate più fredde si possono affrontare senza grossi problemi, regalando momenti magnifici che solo questa stagione dell’anno può offrire.

I consigli generali per utilizzare la bicicletta durante l’inverno sono:

– revisionare tutte le componenti della bicicletta e utilizzare un lubrificante ideale per le stagioni umide e fredde;
– montare dei parafanghi se si utilizza una MTB;
– verificare che tutte le luci siano funzionanti;
– controllare lo stato di usura delle pastiglie dei freni ed eventualmente sostituirle con delle pastiglie studiate per l’inverno;
– dotare la propria bicicletta di pneumatici con battistrada più profondi o studiati per l’inverno;
– dotarsi di indumenti capaci di proteggere dal freddo ogni parte del corpo.

Indumenti: scegliere di vestirsi a strati

Durante gli allenamenti invernali è bene essere prevenienti e scegliere di indossare degli indumenti a strati. Questo “trucchetto”, permetterà nei momenti più caldi della giornata o quando si avrà caldo, di potersi alleggerire facilmente. Al contrario, quando le temperature tornano a scendere, si potrà indossare di nuovo uno o gli strati di vestiti che si sono rimossi. Così da essere adeguatamente coperti.

La scelta di abbigliamento intimo termico di ottima qualità deve essere visto come il punto di partenza primario per chi vuole andare in bicicletta durante il periodo invernale. Tra le caratteristiche più importanti dell’abbigliamento intimo termico invernale, è bene verificare che:

– sia ben aderente alla pelle;
– sia leggero e confortevole;
– deve permettere una buona traspirazione.

Un intimo che è ben aderente alla pelle ed è confortevole, permette al corpo di muoversi senza problemi e di conseguenza di non essere di intralcio durante la pedalata. Queste due caratteristiche possono sembrare di poco conto, ma al termine della pedalata si noterà la grande differenza tra un indumento termico di qualità e uno non di qualità.

Un’altra caratteristica da verificare, prima di acquistare o indossare un abbigliamento intimo per fare sport, è che le cuciture non devono essere sporgenti. Nel caso si riscontra questa caratteristica, è bene evitare di indossare tali indumenti. L’attrito che si andrà a creare durante la pedalata, può lasciare escoriazioni sulla pelle e nei casi più gravi anche delle lacerazioni.

La traspirabilità dell’intimo tecnico è la caratteristica più importante. Infatti, se il sudore si accumula durante l’esercizio fisico può diventare fastidioso, appesantire anche lo sportivo più in forma o ancora peggio può nuocere alla salute. In aggiunta, un capo intimo con una buona traspirabilità è ideale anche per ridurre la comparsa di cattivi odori.

Dove acquistare intimo tecnico di alta qualità?

Per chi è alla ricerca di un partner specializzato in abbigliamento sportivo, e che realizza capi di abbigliamento di alta qualità, può rivolgere le proprie attenzioni al sito internet di Biotex. Azienda italiana fondata nel 1990 a Faenza, nel corso della sua storia ha portato un grande apporto innovativo negli indumenti tecnici per sportivi.

L’introduzione di tessuti realizzati con il polipropilene ad esempio, hanno permesso la creazione di capi di abbigliamento leggeri e allo stesso tempo molto resistenti. Una combinazione di caratteristiche che li rende perfetti per le esigenze che possono avere gli sportivi professionisti ma anche per le persone che saltuariamente vogliono uscire per una pedalata con la propria bicicletta.

Acquistare indumenti ed intimo tecnico da aziende con una grande specializzazione, permette di avere capi di una qualità sopra la media e allo stesso tempo che possono essere utilizzati per molti anni. Fattore che non sempre si può ritrovare se si acquistano capi di bassa qualità o non studiati per l’utilizzo durante le attività fisiche.