Paola Ferrari si confessa: «Ero cotta di un calciatore»

E’ un Euro 2016 animato da un po’ di sano gossip quello che si sta tenendo in queste settimane in Francia. Ad aggiungere un po’ di pepe alla kermesse calcistica è Paola Ferrari, conduttrice di una rubrica sportiva dedicata agli Europei che va in onda tutti i giorni nei pre e nei post partita.

Ebbene, dopo essersi punzecchiata a distanza con Nina Moric, ora la Ferrari torna a far parlare di sé per via di una dichiarazione assolutamente inattesa: ai microfoni di Un giorno da pecora, la giornalista sportiva ammette senza mezzi termini che avrebbe avuto volentieri una storia d’amore con Marco Van Basten, ex stella del Milan.

«Solo uno mi è piaciuto così tanto, però sai, come giornalisti allora non si poteva fare questa cosa. Fidanzata col calciatore? Ti tagliavano fuori immediatamente!». E poi la dichiarazione: «Sì, quello sportivo era proprio Marco Van Basten. Ma non pensate male: tra noi non c’è mai stato alcunché!». Di fronte all’ironia con cui Geppi Cucciari e Giorgio e Lauro accolgono la rivelazione, la Ferrari rincara: «Del resto mica scelgo una robina io! E’ uno con lui sarei uscita, sì, ma lui poi era già fidanzato. Tutte impazzivano per Gullit e io invece adoravo Van Basten».

Sembra tra l’altro che lo stesso Van Basten nutrisse a sua volta una certa simpatia nei confronti di Paola, ma purtroppo per lei è andata a finire che il calciatore «non è mai venuto in studio» e tra i due non c’è più alcun contatto.

Flora Giuntini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *