Milan, Silvio Berlusconi ricoverato a New York

L’ex presidente del Consiglio e presidente onorario del Milan Silvio Berlusconi è volato a New York e più precisamente al Presbiterian Columbia University Medical Center, una struttura ospedaliera all’interno della quale trascorrerà qualche giorno di ricovero. E’ questo quanto emerge dai documenti presentati dai suoi avvocati nel processo Ruby per per cui, proprio in forza dell’assenza di Berlusconi, è stato richiesto e ottenuto il rinvio dell’udienza.

Milan, Silvio Berlusconi ricoverato a New YorkDopo aver festeggiato gli 80 anni di età – compleanno peraltro celebrato in pompa magna dalle sue reti Mediaset – Silvio Berlusconi è volato negli Stati Uniti per sottoporsi a tutta una serie di visite e di terapie volte a tenere sotto controllo la sua delicata condizione cardiaca.

Lo stato di salute del numero uno del Milan, in fondo, è noto ormai da tempo. Così come è nota, in particolare, la situazione cardiaca con cui Berlusconi si è ritrovato a combattere proprio di recente: era appena il giugno scorso quando l’ex premier venne sottoposto a un intervento di sostituzione della valvola aortica a seguito di un malore che destò la preoccupazione di familiari, amici e colleghi politici. 

Fonti interne a Forza Italia affermano che questo volo oltre Oceano del Cav non va interpretato come nulla di preoccupante: il peggio è già stato scongiurato a suo tempo con l’operazione al cuore.

Viviana Bottalico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *