Milan agli ottavi di Champions? Tutte le combinazioni

Milan ottavi di Champions

Per la qualificazione agli ottavi di Champions al Milan non basta aver vinto due settimane fa contro l’Atletico a Madrid. La squadra rossonera, per qualificarsi alla fase successiva, dovrà vincere contro il Liverpool nella partita in programma stasera, 7 dicembre, a Milano, e allo stesso tempo dovrà anche aspettare il risultato della gara tra Porto e Atletico. Vediamo tutte le combinazioni possibili e cosa deve fare il Milano per arrivare alla fase successiva, quella degli ottavi di Champions.

Il percorso del Milan in Champions

Il Milan ha compiuto un percorso che vede la squadra in corsa per gli ottavi di Champions, anche grazie alla vittoria del Liverpool contro il Porto ad Anfield. I rossoneri, per proseguire, dovranno comunque vincere anche contro il Liverpool nella partita del 7 dicembre a San Siro, Liverpool che è qualificato come primo nel girone di riferimento.

Una vittoria, però, potrebbe non essere sufficiente, considerando che, anche in caso di una vittoria della partita di questa sera, si dovrà aspettare anche il risultato della gara Porto-Atletico.

Le combinazioni possibili

Se Porto-Atletico Madrid termina con un pareggio, il Milan si qualifica agli ottavi. Se il Milan e l’Atletico Madrid vincono entrambi, si potrebbero verificare alcune combinazioni particolari che bisogna prendere in considerazione.

Se le due squadre vincono con un punteggio uguale, va avanti il Milan, tenendo conto della differenza reti migliore. Se il Milan vince per 1 a 0 e l’Atletico per 2 a 0, va avanti l’Atletico, tenendo conto dei goal segnati in trasferta.

Se vince il Milan con un goal di scarto, subendo almeno un goal, e l’Atletico vince con due reti di scarto, subendo una rete, va avanti agli ottavi l’Atletico, secondo le reti messe a punto in trasferta. Infine se vince il Milan e l’Atletico vince con più goal di scarto rispetto ai rossoneri, prosegue la sua corsa l’Atletico, sulla base della differenza reti generale.

Infine, se il Milan dovesse perdere per 1 a 3 e l’Atletico Madrid dovesse perdere 2 a 3, bisognerà effettuare il conteggio dei cartellini.