Luis Suarez vince la Scarpa d’Oro: è la seconda in tre anni

L’attaccante uruguaiano Luis Suarez torna ad avere gli occhi puntati su di sé: grazie ai 40 gol realizzati nella passata stagione, Suarez ha ricevuto la sua seconda Scarpa d’Oro.

Due anni fa vinse la sua prima Scarpa grazie alle 31 reti messe a segno (stesso numero ottenuto da Cristiano Ronaldo), ma è l’ultima stagione quella che ha riportato l’attaccante sul trono dei cannonieri più forti del momento.

A consegnare il riconoscimento a Suarez sono stati i figli Benjamin e Delfina, scrutati dallo sguardo vigile di quelli che erano altri aspiranti candidati alla vittoria. Nomi del calibro di Iniesta, Messi e Busquets, tanto per rendere l’idea.

Luis Suarez vince la Scarpa d'Oro: è la seconda in tre anniNon appena ha afferrato tra le mani l’ambito premio, Suarez ha guardato con grande soddisfazione le clip contenenti i messaggi del Maestro Tabarez e del Loco Abreu, e ha poi ringraziato i compagni non lasciandosi mancare un filo di commozione.

Durante la cerimonia è anche arrivata la domanda delle domande. A chi gli ha chiesto quale sia stato il suo goal preferito, Suarez non ha avuto dubbi nel rispondere: «Tutte le reti sono importanti, ma se devo scegliere le mie preferite tra queste 40 dico il goal al Madrid al Bernabeu e quello all’Atletico qui in casa».

 Alberto Mengora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *