Le semifinali di Coppa Italia sono anticipate al 12 e al 13 giugno

Le semifinali di Coppa Italia hanno avuto il via libera da parte delle autorità governative e, come era stato richiesto dalla Lega di A, sono state anticipate di un giorno, in particolare le partite si giocheranno il 12 e il 13 giugno.

L’annuncio del ministro Spadafora sulle semifinali di Coppa Italia

A darne l’annuncio ufficiale è stato il ministro dello Sport Spadafora. Quest’ultimo ha chiarito che le due semifinali di Coppa Italia sono state anticipate al 12 e al 13 giugno, in modo che i giocatori possano avere più tempo per riprendersi dopo una serie di impegni molto ravvicinati.

Il ministro Spadafora ha annunciato anche un importante provvedimento che interessa tutti coloro che lavorano nel mondo dello sport. Ha spiegato infatti che sono state trovate le risorse per pagare le indennità di diritto ai lavoratori sportivi. Le indennità si riferiscono ai mesi di marzo, aprile e maggio.

La Lega di A adesso deve ufficializzare

Sarà la Lega di A a dover ufficializzare gli eventi sportivi a cui è stato dato il via libera. In particolare il 12 giugno dovrebbe svolgersi l’incontro tra Juventus e Milan e il 13 giugno la partita che vede contrapposti Napoli ed Inter.

Per il 17 giugno è stata confermata la finale di Coppa Italia all’Olimpico di Roma. Non si parla più del progetto play off play out, perché già i club di A avevano chiarito la loro posizione al riguardo, che si basava sulla non presa in considerazione in caso di ripartenza del campionato.