La Coppa Italia riprenderà a fine maggio? Le ipotesi

Rimangono molte incertezze sulla Coppa Italia, visto che le gare sportive sono state sospese a causa dell’emergenza coronavirus, per rispondere alle misure restrittive varate dal Governo che hanno come obiettivo l’evitamento della diffusione dei contagi. Tuttavia proprio sulla Coppa Italia ci sarebbero molte ipotesi in campo, perché proprio in questi giorni la Lega Calcio starebbe valutando di riprendere le partite.

L’ipotesi della ripresa della Coppa Italia a fine maggio

In particolare la Lega Calcio starebbe valutando delle possibilità per quanto riguarda le due semifinali che coinvolgerebbero da un lato Juve e Milan e, dall’altro, Napoli e Inter. Le due tanto attese partite potrebbero disputarsi a fine maggio, nello specifico il 27 e il 28.

La RAI ha i diritti per queste due gare sportive e quindi potrebbe anche trasmetterle in diretta in prima serata. Quindi i tifosi avrebbero la possibilità, se veramente questa ipotesi prenderà piede, di vedere le partite direttamente in televisione.

Le ipotesi riguardo al susseguirsi delle partite

Ci sono anche delle ipotesi in campo per quanto riguarda il campionato, che è stato interrotto sempre per affrontare nel migliore dei modi l’emergenza coronavirus. Infatti alcune indiscrezioni fanno notare che il 30 maggio potrebbe già riprendere il campionato, per poi chiudersi agli inizi di agosto.

Si parlerebbe di fare tre gare alla settimana, anche in notturna. Intanto il lavoro della Figc insieme alla commissione medica prevederà un possibile ritorno agli allenamenti a partire dal 4 maggio.