Hirving Lozano pronto per la Juve: ‘Sogno un goal al debutto’

Hirving Lozano, nuovo arrivato al Napoli, è pronto per la sfida di sabato contro la Juve. Secondo il messicano, quella con la Juve è la gara che tutti vorrebbero giocare ma sarà solo il mister, Carlo Ancelotti, a scegliere dove impiegarlo.

Il sogno di Lozano

Dopo un anno di corteggiamento da parte del club, finalmente ora il giovane è in casa Napoli come giocatore messicano più pagato e acquisto più costoso dell’epoca De Laurentiis.

Il sogno di Lozano è di fare la storia nel club celeste e di segnare al suo debutto: il ragazzo si dice molto contento di essere arrivato in una squadra che vuole vincere e sa di voler dare il massimo per contribuire alla vittoria di una squadra che, secondo lui, sta facendo molto bene negli ultimi anni.

Hirving è consapevole che il gioco in Italia è diverso, migliore e più veloce e soltanto lavorando e seguendo i consigli del mister, può migliorare e dare il proprio contributo alla squadra.

Dal punto di vista tecnico, il calciatore messicano si sente pronto a giocare in varie posizioni ma sa che la scelta spetterà solo a mister Ancelotti, che deciderà dove impiegarlo.

L’importanza dei valori e della famiglia

In molti paragonano il giovane talento messicano a Hugo Sànchez, che, secondo Lozano, è stato un idolo per il popolo messicano.

Ma Hirving è consapevole che dovrà lavorare e insistere per raggiungere risultati simili a quelli di questo campione messicano.

Comunque, con uno sguardo all’incontro di sabato contro la Juve, ammette che si tratta di una sfida molto importante che in tanti vorrebbero giocare.

La decisione, però, spetta all’allenatore anche se Irving dichiara di sentirsi pronto ed in forma: il suo sogno è quello di segnare al debutto, come ha sempre fatto.

Infine, parlando della famiglia, il calciatore messicano ammette che la decisione di trasferirsi a Napoli è stata presa con sua moglie ed ora sono tutti felici di essere qui.