Hirving Lozano ha svelato un retroscena su Cristiano Ronaldo

Hirving Lozano, dal ritiro della nazionale messicana, ha rilasciato delle dichiarazioni sulla partita giocata contro la Juve e su uno dei suoi attaccanti, Cristiano Ronaldo, svelando un particolare accaduto durante quel match.

L’esordio con il Napoli di Hirving Lozano

Il talento messicano, di recente approdato al Napoli dopo la sua avventura al PSV, ha rilasciato delle dichiarazioni a TUDN dicendo di essere contento che l’allenatore lo abbia fatto entrare nel secondo tempo della partita contro la Juve e di aver segnato al suo debutto con il Napoli.

Si dice grato di aver potuto giocare in uno stadio spettacolare e che, anche se il tempo di integrarsi al meglio con la squadra è poco, spera di riuscirci grazie a Dio e alla fiducia dell’allenatore. Lozano è consapevole del suo obiettivo: lavorare ed imparare sia dai compagni che dal tecnico.

Le rivelazioni di Lozano su Cristiano Ronaldo

Il messicano ha poi rivelato un piccolo aneddoto accaduto durante il match contro la Juve che riguarda Cristiano Ronaldo.

Lozano ha svelato che, dopo il suo goal alla Juve, Ronaldo si sia avvicinato a lui per complimentarsi del goal e per dargli il benvenuto in Italia.

Questo gesto ha fatto molto piacere al messicano che stima molto l’attaccante bianconero definendolo “spettacolare”.

Lozano si dice molto contento di come la squadra abbia giocato e di come avesse già previsto di segnare contro la Juve, dato che al debutto ha sempre segnato.

In un’intervista precedente, infatti, il messicano, aveva detto di voler vincere e dare il massimo per il Napoli, una squadra che sta facendo molto bene negli ultimi anni.

Quanto al futuro, Lozano è stato inserito nella lista Champions League del Napoli insieme agli altri attaccanti Insigne, Mertens, Younes, Milik e Fernando Llorente, ultimo arrivato in casa partenopea. È ancora presente anche Elsed Hysaj, mentre resta escluso Lorenzo Tonelli, ex dell’Empoli.