Europei di Calcio 2016, Giovinco ci spera ancora

Sebastian Giovinco è stato uno dei protagonisti che hanno preso parte al successo del Toronto contro Dallas, ma nel dopo gara il giocatore ha rivelato ai microfoni italiani di voler tornare ad indossare la maglia azzurra in vista dei prossimi Europei di calcio. ‹‹E’ naturale che voglio esserci – ha affermato Giovinco – e spero e mi auguro di essere convocato per Euro 2016. Antonio Conte osserva tutti i giocatori italiani e forse darà un’opportunità anche a me››.

GUARDA I MIGLIORI GOAL DI GIOVINCO NELL’MLS

Giovinco si dice convinto che giocare nella MLS non lo penalizzerà rispetto ai colleghi che giocano invece in Italia, ma per quanto si dica speranzoso di una convocazione per gli Europei, il giocatore continua a rimanere concentrato sulle sue priorità e a guardare con grande interesse al campionato nordamericano: ‹‹Ora però devo godermi questa vittoria (quella del Toronto che ha sconfitto per 1 a 0 il Dallas, ndr). Questa è la cosa al momento più importante››.

Euro 2016: l’indecisione di Conte

Nel frattempo il commissario tecnico Antonio Conte sta ancora decidendo i nomi da mettere in lista per il campionato europeo. La convocazione ufficiale della Nazionale azzurra sarà comunque svelata il prossimo 31 maggio, in vista della quale è prevista una diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico di Roma da parte di Rai 1 (che manderà in onda la conferenza stampa di Conte alle ore 20:35).

‹‹Nel corso della trasmissione – fa sapere la Federazione Italiana Gioco Calcio – ognuno dei 23 giocatori avrà un momento dedicato a sé, a centro palco, per mostrare il proprio lato umano, più curioso e personale che prescinda dal “semplice” aspetto sportivo”››. Nel corso della serata saranno attesi anche diversi ospiti suggeriti direttamente dai calciatori. Un momento di informazione, dunque, ma anche di gioia e di tifo per la Nazionale che di lì a breve partirà alla volta della Francia per gli Europei di Calcio 2016.

Antonio Osso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *