Euro 2016, Buffon: ‹‹Vogliamo far ricredere chi è scettico sull’Italia››

Nonostante sia il suo quarto Europeo, Gianluigi Buffon, celebre portiere della Juventus, a distanza di poche ore dall’avvio del campionato si sente emozionato e carico di adrenalina. ‹‹Anzi, sono anche più emozionato perché non siamo fra i favoriti. Vogliamo però invertire la griglia di partenza che non ci vede nelle prime posizioni››, ha dichiarato il capitano azzurro non appena giunto all’aeroporto di Malpensa con la compagna Ilaria d’Amico (a cui ha dedicato un ultimo bacio da dietro il finestrino dell’aereo poco prima del decollo).

Buffon si è detto convinto di voler giocare un Europeo con tutta la carica possibile, quanto meno per non tornare a casa con i rimpianti: ‹‹Serve la certezza di aver dato tutto, di aver fatto il massimo che avremmo potuto fare››.

Secondo il portiere bianconero, quello che circonda l’Italia non è propriamente definibile come scetticismo, ma non è che ‹‹un modo corretto di analizzare un momento storico della Nazionale. E sta a noi dimostrare che determinate considerazioni sulla formazione italiana siano state sbagliate. Ventura nuovo commissario tecnico? Non credo sia il momento giusto per parlarne››, ha concluso Buffon.

E a chi gli ha chiesto se si sentisse di dare dei consigli al compagno Alvaro Morata, il cui futuro nella Juventus viene ritenuto sempre più in bilico, Buffon ha preferito tagliare corto: ‹‹Non do consigli a nessuno, anche perchè ho sbagliato talmente tanto da solo!››

Francesco Gubilini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *