Calcio femminile Euro 2021: l’Italia vince in Georgia

Davvero un buon risultato quello raggiunto per il calcio femminile italiano nell’ambito delle qualificazioni Euro 2021. L’Italia infatti ha vinto in Georgia per 1 a 0. La protagonista è stata Cristiana Girelli. Grazie alla sportiva, la nostra squadra di calcio femminile è riuscita a conquistare tre punti e ad ottenere una buona posizione nel girone.

Si può considerare un buon risultato per l’Italia?

Alcuni sono stati molto critici nei confronti del risultato raggiunto dalla squadra italiana di calcio femminile. Si fa infatti il confronto con altre squadre, come per esempio è tutto da vedere che cosa succederà con la classifica in previsione di una possibile parità di punteggio con la Danimarca.

A questo punto infatti sicuramente sarebbe determinante la differenza di goal conquistati. Le azzurre sono già riuscite a conquistare una vittoria per 3 a 2 in Israele. Adesso con il goal di Cristiana Girelli al 25esimo minuto possono tirare un sospiro di sollievo.

Le occasioni dell’Italia per sbloccare la situazione

Non è stato facile per le protagoniste del calcio femminile italiano arrivare a conquistare questo goal decisivo. Tutto è successo quando l’arbitra ha concesso un calcio di rigore per il fallo subito da Valentina Giacinti.

In ogni caso possiamo dire che quella dell’Italia è stata una buona partita, perché fin dall’inizio dell’incontro la nostra nazionale è riuscita a dominare il match. Anche prima dell’arrivo del goal decisivo c’erano state altre occasioni per sbloccare la situazione.

Queste due occasioni sono state rappresentate prima di ogni cosa dalla traversa di Cernoia, che è arrivata su calcio di punizione, e poi dal tiro di Giacinti, che non è riuscita però a prendere la porta avversaria.

L’Italia è riuscita a fare un gran balzo in avanti, determinando la sorte della partita. Forse non è stato così facile come si prevedeva, ma il successo della squadra italiana di calcio femminile è stato comunque meritato.