Alessandro Moggi, ora una vita serena, ma non così in passato

Alessandro MoggiAlessandro Moggi, figlio di Luciano Moggi, è un affermato procuratore sportivo. Per gli amanti del gossip invece è “soltanto” il compagno di Raffaella Fico, la showgirl con cui ha una storia d’amore da un anno e con la quale, sue dichiarazioni alla mano, si sente davvero in sintonia.

Ma la vita di Alessandro, se oggi procede a gonfie vele tanto nel lavoro quanto nell’amore, in passato non è sempre stata tutta rose e fiori. A Il Mattino, infatti, il procuratore non nasconde di aver addirittura pensato al suicidio quando è scoppiata la bufera Calciopoli.

«Ho pensato davvero al suicidio. Tanti cari saluti, tutto sommato è stato bello. Ci sono stati momenti in cui avrei voluto uccidermi, ma per farlo ci vuole coraggio: per fortuna, non ne ho mai avuto così tanto. Se sono vivo lo devo ai miei figli, la medicina di tutto, le mie due enormi lacrime di felicità».

Ma nell’intervista rilasciata al quotidiano partenopeo, Moggi si è lasciato andare anche ad alcuni racconti a tinte gossip. Come quello che tira in ballo Raffaella Fico, la donna che gli ha fatto ritrovare la felicità e con cui sta progettando un matrimonio. Fu lei stessa, del resto, a confermare alle telecamere di Verissimo di voler sposare Alessandro Moggi e di essersi messa alle spalle il tumultuoso capitolo di vita vissuto al fianco di Mario Balotelli.

Viviana Bottalico